Cosa vogliono i turisti per la seconda estate del Covid
08/06/2021

Sicurezza e reputazione, e una nuova socialità. E’ quello che chiedono i viaggiatori in vista delle imminenti vacanze estive. Sul primo concetto c’è poco da dire: le persone hanno bisogno di essere rassicurate rispetto al loro viaggio e sapere che è possibile realizzare il loro sogno di vacanza, in totale sicurezza.
Oggi i viaggiatori, psicologicamente (se non anche clinicamente) segnati dalla pandemia, sono cambiati, soprattutto X generation e boomers, e desiderano sentirsi sicuri prima di arrivare a destinazione. Ecco allora che torna ad essere prioritaria l’empatia verso i propri ospiti. “Mettere il cliente al primo posto”, anticipandone bisogni e desideri, risolvendogli problemi e preoccupazioni è determinante nella ripartenza. D’altronde, di fronte al desiderio di viaggiare e agli ostacoli pratici che il Covid ha portato, le persone faranno scelte sempre più ponderate e riflettute, e saranno meno disposte, che in passato, a scendere a compromessi in fatto di standard e comfort. Le loro aspettative saranno anzi più elevate nei confronti dei fornitori di servizi di ospitalità e si mostreranno molto più esigenti.
Per stare al passo, occorre che tutta la filiera faccia un passo avanti guardando al benessere generale del turista e a tutta la sua customer experience: standard igienici elevatissimi, spazi per un distanziamento garantito, tariffe e cancellazioni flessibili, esperienze locali autentiche e genuine. E a questo scopo è fondamentale il ruolo della comunicazione che non deve essere solo pubblicitaria e promozionale, anzi deve piuttosto costituire un vero e proprio racconto, una narrazione che attragga il turista, che lo conquisti e che fin da subito renda la sua customer journey coinvolgente e stimolante, tra portali, messaggi social e mail pre-stay per farlo sentire accudito, coccolato e speciale … prima ancora che inizi la sua vacanza.
Tra tecnologia, sostenibilità, flessibilità e autenticità oggi e anche domani saranno il contatto umano, l’empatia, la capacità di accogliere e ospitare a fare la differenza e a dare valore alla buona vacanza.



Condividi sui Social:



« Torna alla lista





Newsletter


In primo piano




Iscriviti alla newsletter gratuita di Trademark Italia!
cancellami   | Privacy   |    Email:   
Trademark Italia s.r.l. | Corso d'Augusto, 97 - 47921 Rimini - Tel. 0541-56111 - Fax. 0541-25350 - E-mail: info@trademarkitalia.com     |   
REA: 196761 | Capitale in Bilancio 30.000 euro | P.iva 01461260406 | Privacy Policy | design by tattica