Non si cambia senza un twist
23/07/2019

 

Definire disperati gli albergatori è piuttosto rivoluzionario. Infatti i gestori-proprietari dei circa ventimila alberghi stagionali sono mediamente più ricchi di noi consulenti, possono vantare una qualità della vita superiore alla nostra e in più dispongono di un capitale immobiliare più o meno sostanzioso. Lavorando centocinquanta giorni a pieno ritmo, meglio in tre di famiglia che da soli - mediamente dalla gestione di un hotel di 40 camere si rimediano circa 100 mila euro che “puliti localmente” a fine ottobre diventano 60.000. Non si sbaglia: 40 camere vicine al mare, 150 giorni, 100mila euro di reddito che diventano 60. Soldi che bastano per i restanti 200 giorni di sana goduria e di corsi di formazione dove ci si incontra per dire: quello l’ho fatto, ho studiato, mi aggiorno, di più non posso fare. La formazione è il sacro fuoco per i tremila albergatori che pensano di aggiornarsi per poi cambiare vita: diventare milionari!



Condividi sui Social:



« Torna alla lista





Newsletter


In primo piano




Iscriviti alla newsletter gratuita di Trademark Italia!
cancellami   | Privacy   |    Email:   
Trademark Italia s.r.l. | Corso d'Augusto, 97 - 47921 Rimini - Tel. 0541-56111 - Fax. 0541-25350 - E-mail: info@trademarkitalia.com     |   
REA: 196761 | Capitale in Bilancio 30.000 euro | P.iva 01461260406 | Privacy Policy | design by tattica