2016, anno positivo per l'hotellerie di lusso
27/04/2016

Sarà un anno positivo il 2016 per l’hotellerie italiana, soprattutto per quella di lusso che stando ai più recenti dati del Luxury Hotel Monitor negli ultimi cinque ha fatto registrare una crescita costante che continuerà in termini di fatturato anche nell’anno in corso. Con una pipeline che registra aperture di pregio come quelle del W a Milano e Roma e del Rosewood Hotel, sempre nella Capitale, il panorama nazionale degli hotel di lusso arricchirà ulteriormente la propria offerta con evidenti vantaggi per i turisti di tutto il mondo.
Per il 2016 il 58% dei manager interpellati dal Luxury Hotel Monitor prevede una crescita dei ricavi nella propria struttura ricettiva, mentre solo 1 manager su 10 segnala una possibile contrazione del giro d’affari. Interrogati sul trend tariffario i manager ritengono in maggioranza che si assisterà ad un aumento dei prezzi superiore ai 5 punti percentuali per il 30% dei rispondenti, inferiore ai 5 punti percentuali per il 28% dei rispondenti. Con un 34% di “prudenti” che optano per la continuità/stabilità dei prezzi e una quota, limitata all’8%, di manager e gestori che intravedono una possibile contrazione dei prezzi nel corso dell’anno, dovuta probabilmente alla crescente pressione delle OTA, la situazione complessica resta molto positiva.
Il sondaggio del Luxury Hotel Monitor evidenzia dunque una crescita di domanda per l’ospitalità di qualità superiore capace di offrire servizi d’eccellenza e di lusso. Sono in particolare i viaggiatori stranieri, ma sempre più spesso anche gli italiani abbienti, che percependo la riduzione del servizio, degli standard e della qualità negli hotel a 4 stelle, sperimentano i servizi degli hotel a 5 stelle per alloggiare circondati da atmosfere speciali, servizi personalizzati ed esclusivi. L’appeal dell’offerta alberghiera di lusso italiana è tuttora emblematica di servizi originali e straordinari, visibilmente superflui e per questo “rassicuranti”. Lo dimostrano le recenti acquisizioni di landmarks della nostra hotellerie da parte di grandi gruppi stranieri così come la crescita costante della room occupancy rilevata dal nostro Italian Hotel Monitor per il segmento luxury.



« Torna alla lista





News


In primo piano




Iscriviti alla newsletter gratuita di Trademark Italia!
cancellami   | Privacy   |    Email:   
Trademark Italia s.r.l. | Corso d'Augusto, 97 - 47921 Rimini - Tel. 0541-56111 - Fax. 0541-25350 - E-mail: info@trademarkitalia.com     |   
REA: 196761 | Capitale in Bilancio 30.000 euro | P.iva 01461260406 | Privacy Policy | design by tattica